15 bellissimi podcast da ascoltare questa estate

I podcast negli ultimi anni sono diventati molto popolari.
Sono una delle forme più flessibili di educazione verbale e informazione audio che abbiamo a dispozione.
Cosa sono in pratica?
Una serie di registrazioni audio accessibili online da dispositivi come computer o tablet.
Qualcosa di molto simile ad un talk show alla radio, ma molto più comodo perché puoi ascoltarli con il tuo tempo e il tuo ritmo.

Ecco 15 bellissimi podcast da ascoltare questa estate:

(photo by Mohammad Metri on Unsplash)

PODCAST IN ITALIANO

Lovestories

Sono storie d’amore che rompono gli schemi queste raccontate nel podcast scritto da Chiara Tagliaferri e firmato da Storielibere.fm, storie che raccontano amori fatti di drammi e felicità sparse come granelli di sabbia, anime che si incontrano tra sodalizi lavorativi e vendicative rappresaglie giuridiche.
Sono 12 puntate presentate da una Melissa Panarello che con piglio lucido e scanzonato, ci prende per mano e ci accompagna un un viaggio in cui conosceremo le storie d’amore dei personaggi che hanno vissuto amori epici. E hanno reso l’amore e l’amarsi unico e eterno.

Puntata preferita: Minnie e Topolino

La linguacciuta

Si cambia decisamente genere con questo piccolo podcast di sole 10 puntate.
Creato da Babbel, il podcast approfondisce  “le meraviglie e le stranezze della comunicazione linguistica” ed è curato da Ilenia Zodiaco. Le puntate durano tra i 10 e i 20 minuti, e permettono di scoprire curiosità, togliersi dubbi e soprattutto renderci conto di quanto non si finisca mai di imparare. Particolarmente utile per chi insegna una lingua straniera o per chi è appassionato di lingue in generale, ogni puntata indaga un argomento diverso, dalle difficoltà agli stereotipi dell’apprendimento di lingue straniere.

Puntata preferita: cambiare personalità parlando un’altra lingua

Daimon

Il podcast è stato chiamato Daimon, perché usare la parola “demonio” sarebbe stato troppo forte; ma di questo si tratta, di un filo sottile a dividere i confini tra il bene e male.
Ogni puntata è protagonista un’ossessione e la presentatrice, la scrittrice Violetta Bellocchio, si racconta e racconta le esperienze degli altri intervistando degli ospiti. Sono temi scomodi quelli che vengono affrontati con eleganza e ritmo della parola, tra amori distruttivi, social media e controllo dell’immagine, l’ossessione per il corpo e la seduzione delle bugie.
Un podcast diverso, che non ha paura di svelare il male e attraversarlo.

Puntata preferita: un grande futuro alle tue spalle

Black Coffee Sounds Good

Una finestra che affaccia sulle strade di New York, un’officina polverosa e deserta del Colorado, un’auto in viaggio verso la Florida: i romanzi e i racconti pubblicati da Black Coffee, casa editrice indipendente dedicata alla letteratura nordamericana contemporanea, una volta al mese diventano storie da ascoltare, lette dalla della blogger McMusa.
Ogni puntata uno stato, ogni stato una storia diversa, mettetevi comodi e bevete un caffè e partite con l’America nelle orecchie.

Puntata preferita: destinazione colorado

PM confidential

Se siete stati adolescenti negli anni ’90 ve la ricorderete bene, Paola Maugeri con il suo caschetto castano e quell’inglese perfetto.
Una carriera all’insegna della musica, da MTV a Virgin Radio, la vita di Paola Maugeri è costellata di rock band, interviste, concerti, e come lei stessa dice, questi artisti da lei conosciuti hanno creato l’impalcatura della sua vita. La sua ossatura.
Vegetariana, buddista e appassionata di questioni ambientali, nessuno meglio di lei potrebbe scrivere e condurre un podcast dedicato a chi vuole diventare essere umano di professione.
Come si fa? Ascoltando tutte le puntate, una dopo l’altra, dieci minuti di saggezza orientale. Una pratica zen, perfetta da ascoltare la mattina, mentre ci prepariamo ad affrontare una nuova giornata.

Puntata preferita: la lettera che avremmo dovuto scrivere da adolescenti

F***ing genius

Da Albert Einstein a Elon Musk, da Marie Curie a Steve Jobs, da Rita Levi Montalcini a Leonardo da Vinci, sono solo alcuni dei nomi di geni che oggi e in passato, in ambito scientifico e tecnologico, hanno in qualche modo rivoluzionato la storia dell’uomo.
Li racconta in modo coinvolgente il fisico e divulgatore scientifico Massimo Temporelli su Apple Podcast, Spotify, Spreaker, storielibere.fm, dedicando a ciascun personaggio una quarantina di minuti.

Puntata preferita: Leonardo da Vinci

Soli

Quella di Osho è una storia che conosciamo attraverso i suoi libri e le citazioni motivazionali diventate ormai virali sui social media. E’ una storia che abbiamo ascoltato recentemente grazie al documentario prodotto da Netflix, Wild Wild Country, la serie che che racconta di quando il leader mistico e il suo fidato braccio destro, Ma Anand Sheela, hanno acquistato, nel 1981 in Oregon, un enorme ranch di 260 chilometri quadrati nella contea di Wasco, dando vita al movimento Rajneesh.
Soli è un podcast intenso e particolare, racconta le storie dei bambini figli dei sannyasin, i discepoli del movimento, cresciuti nelle comuni di Osho tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta.
Storie di libertà, anticonformismo, ma anche di sofferenza e solitudine. Tra queste anche quella incredibile di Camila Raznovich.

Puntata preferita: Dov’è mia madre?

 

PODCAST IN INGLESE

The Minimalists

In un mondo sovraccarico di accumulo di cose, sogni, informazioni, ossessionato dall’avere di più, c’è questo bisogno che lentamente si sta facendo spazio: un desiderio di pulizia, ordine, vuoto.
Questo podcast è perfetto se vistate approcciando a quest’idea di avere meno. Ogni puntata dedicata ad un argomento, per affinare al minimalismo non solo i nostri stili di vita, ma anche le nostre menti.

Puntata preferita: Writing

The Habitat

In The Habitat, sei volontari vengono inviati in una remota isola delle Hawaii per vivere per un anno in un habitat, appositamente progettato per simulare la vita degli astronauti su Marte.
L’obiettivo: aiutare la NASA a capire come potrebbe essere la vita sul pianeta rosso e pianificare il giorno in cui ci andremo sul serio.
Il podcast racconta i loro alti e bassi attraverso registrazioni audio, che sono unite insieme alla narrazione documentaria.
Pare che non sia fiction, ma una storia vera accaduta tra il 2015 e il 2016.

Puntata preferita: this is the Way Up

Everything is Alive

Questo podcast è un geniale esperimento di saggistica e narrativa insieme.
Ti sei mai immaginato come si sente un ascensore o una saponetta?
In ogni episodio, l’intervistato è un oggetto inanimato che racconta la sua storia di vita.
Nel primo episodio abbiamo Louis, una lattina di Coca Cola che ci racconta qualcosa di sé, Louis dice “quel giorno sono stato acquistato per caso, eravamo in ventiquattro…”.
Everything Is Alive racconta la vita intima di lattine di soda, lampioni, cuscini e saponette e lo fa fornendoci informazioni concrete sullo stato degli oggetti che usiamo tutti i giorni.

Puntata preferita: Louis Can of Cola

How I Built This

Guy Raz ha iniziato questo podcast di successo dedicato agli imprenditori, gli startupper o chiunque voglia creare qualcosa di grande.
Le interviste sono con fondatori di start up in ambito tecnologico, storie di successo di aziende e storie di successi personali, incredibilmente interessanti. Ci sono alcune interviste di grandi nomi con aziende come AirBnB, Ben & Jerry, Wikipedia e altre.

Puntata preferita: Headspace: Andy Puddicombe and Rich Pierson

How to Fail

Elizabeth Day è l’autrice di questo podcast, uno dei più intelligenti e motivazionali degli ultimi tempi, da cui poi la giornalista inglese ne ha poi tratto un libro e uno spettacolo teatrale.
Quello che rende questo podcast speciale è il fatto che sia per tutti, perché: chi non ha mai fallito in amore, nel lavoro, nella vita personale?
In ogni episodio l’autrice intervista persone di successo e scopre i loro tre maggiori fallimenti nella vita, per raccontare quanto questi fallimenti alla fine si sono rivelati degli insegnamenti preziosi.

Puntata preferita: Elizabeth Day

TED Talks Daily

I TED Talks non hanno bisogno di presentazioni.  Questo podcast offre una finestra giornaliera su come cambiare prospettiva, accendere la curiosità e imparare qualcosa di nuovo. Tra storie avvincenti, intuizioni intriganti.

Puntata preferita: the psychology of your future self

The Goal Digger Podcast

Il podcast di Jenna Kutcher è fatto per ispirare e spinge a pensare fuori dagli schemi.
Ogni puntata i consigli su come essere più produttivi e storie di business e carriera per incamminarvi sulla strada del lavoro dei sogni.

Puntata preferita: 10 tips for launching your next big idea

Leggete anche I love podcast: i 4 migliori del momento

Chiara Cerri

Sono una fotografa e web writer e vivo a Londra. Se mi cerchi mi trovi in riva al mare o in libreria.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.