Italia

I quattro imperdibili luoghi da visitare nel golfo di Napoli

Il golfo di Napoli è una splendida baia al largo del Mar Tirreno, con ben sedici chilometri di larghezza e 36 di lunghezza adagiati a sud-ovest della città di Napoli.
I due estremi che lo abbracciano sono Capo Miseno a nord e Punta Campanella nel punto più meridionale.
Questa affascinante zona del sud Italia è da sempre famosa per la sua bellezza paesaggistica data dalle colline vulcaniche, il Vesuvio dall’aria minacciosa, le isole dal mare blu e le incantevoli spiagge.

Le principali attrazioni del Golfo di Napoli possono essere suddivise in tre categorie: le isole all’interno del golfo, le rovine di Ercolano, Pompei, il Vesuvio e per finire, le città lungo la Costiera Amalfitana.
Le isole del golfo di Napoli come Ischia, Capri e Procida offrono ai turisti di tutto il mondo un’esperienza deliziosamente memorabile con i loro villaggi collinari, le caratteristiche stradine strette costellate di facciate colorate, i caffè, i negozi e le incantevoli spiagge.
Qui trovate delle info su come raggiungerle: collegamenti per Ischia, Procida e Capri.

photo credit: pom.angers 

Napoli

Il capoluogo della Campania è la terza città più grande d’Italia. Napoli è una città vivace, luogo ideale per iniziare il tuo giro turistico del golfo.
Il vecchio centro storico di Napoli è diviso in due dalla sua arteria più famosa, Spaccanapoli, il cui vero nome è Via Benedetto Croce, è uno degli antichi decumani di Napoli, l’antico sistema a griglia della vecchia Neapolis Greco-Romano.
Alcune delle sue chiese, tra cui Gesù Nuovo, la gotica Santa Chiara, Pio Monte della Misericordia, che ospita il dipinto barocco di Caravaggio, Sette opere di Misericordia, meritano davvero una visita.
Per gli appassionati di arte è da visitare assolutamente il Duomo di San Gennaro insieme ai suoi affreschi, ma anche 16 ° secolo Museo Archeologico Nazionale che contiene sculture classiche e reperti raccolti principalmente a Pompei ed Ercolano. La Certosa e il Museo di San Martino, che espongono dipinti e sculture di epoche diverse della storia della città di Napoli. Il Palazzo Reale di Capodimonte, una delle più importanti gallerie e musei d’arte della città che contiene arte classica, rinascimentale, barocca e moderna, sculture, porcellane e maioliche.
Tra una chiesa e un museo si passa poi all’immancabile rito dello shopping nell’elegante via Via Toledo e soprattutto, a quello della pizza!

Sorrento

La prima cosa che colpisce, quando ti trovi davanti gli scogli che si affacciano sulle scintillanti acque azzurre del Golfo di Napoli, è la straordinaria bellezza dello scenario che si apre davanti ai tuoi occhi.
Lungo la costa meridionale della baia e sul lato settentrionale della penisola sorrentina che separa il golfo di Napoli dalla baia di Salerno e dalla Costiera Amalfitana, si trova la deliziosa città di Sorrento.
Con il Vesuvio a destra, a sinistra gli scogli di Capri a emergere dalla foschia del mattino e in lontananza l’isola di Ischia.
Luogo imperdibile è la Piazza Tasso, dal nome del poeta del Rinascimento italiano, Torquato Tasso, la cui statua si trova al centro della piazza.
Da qui puoi prendere il trenino della città: una mini locomotiva che che ti porterà in un giro turistico tra Sorrento, Sant’ Agnello e il porto.
Le due spiagge principali di Sorrento si trovano tra i piccoli porti turistici Marina Grande Marina Piccola.

photo credit: Maciek Lulko 

Il Monte Vesuvio

In molti lo ricordano per la catastrofica eruzione del 1979, il Vesuvio continua a essere uno dei vulcaniani più pericolosi del mondo.
Il maestoso Monte Vesuvio dista solo dodici chilometri da Napoli, è una delle attrazioni più popolari della Baia, aspetta pazientemente che i più coraggiosi  scalino le sue vette.

Capri

Capri è un’ isola rocciosa situata al largo della costa di Napoli. E’ forse uno dei luoghi più iconici e affascinanti d’Italia. L’isola è soprattutto nota per essere una destinazione romantica complici i suoi hotel di lusso, negozi raffinati e dei panorami mozzafiato.

Ciao, sono una fotografa e web writer e vivo a Londra. Se mi cerchi mi trovi in riva al mare o in libreria.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply