Travel Tips

5 consigli per un buon viaggio

(credits photopin.com)
1) Cerca di imparare la lingua, anche qualche parola
Anche se nel posto in cui vai la maggior parte della gente parla inglese, cerca di imparare qualche parola o frase nella lingua locale.
Anche un Buongiorno, Grazie, Come va? Basta per familiarizzare con le persone che incontrerai.

 

2) Gli imprevisti capitano, non ti ci fissare
Le cose a volte non vanno come devono andare, a volte capitano imprevisti che non avevi calcolato. E’ normale, stai viaggiando, sei fuori dalla routine.
Hai perso la carta di credito, ti hanno rubato la macchina fotografica, hai rotto la videocamera. Può succedere, non ti ci stressare, qualcuno ti aiuterà, troverai la maniera per risolvere il problema.
 

3) Datti tempo
Concediti del tempo per ambientarti in un luogo, soprattutto se ci devi rimanere un lungo periodo.
Prima di esprimere un giudizio o prima di ripartire, fai che i tuoi occhi si abituino a quello che di nuovo hanno da vedere, riposati dal viaggio e prendi tempo per guardarti intorno.

4) Sperimenta il cibo locale
Hai presente il programma Orrori da gustare (Bizarre Foods) con Andrew Zimmern che mangia le cose più strane che trova in giro per il mondo?
Beh, magari lasciamo stare vermi e ragni, ma conoscere un posto attraverso il suo cibo è sicuramente il metodo migliore di viaggiare.

5) Non andare di fretta
A volte abbiamo poco tempo per visitare un posto e quindi ci prefiggiamo una tabella di marcia, ritmi serrati per passare da un posto all’altro, da un museo ad un’ escursione, da un tour ad una visita guidata e non ci rendiamo conto che stiamo solo affannandoci correndo da un posto all’altro.
E’ molto meglio vedere meno, ma assaporare di più.

About Author

lovetheshoot

Leave a Reply