6 semplici consigli per scattare foto più belle in viaggio

photocredit @cabralgabriel

Come si fa a tornare a casa da un viaggio con delle belle foto? Basta incominciare a farle. Sembra facile eh?
Non è che qui stia scrivendo il genio della fotografia, però voglio dire, se viaggiate e non fate foto è un peccato, a meno che non sia una fuga d’amore con il vostro amante, in quel caso capisco che il focus sia un altro, tra il letto e il servizio in camera.
Anche io ho fatto viaggi in cui ho scattato poche foto, poi mi sono resa conto che mi sono mancate.
Qui vi do qualche spunto per avere più consapevolezza delle foto che fate.

 

1. Investire in una macchina fotografica di qualità

Se sei un viaggiatore incallito sarai anche uno che scatta in continuazione. Sono quasi tutti così i viaggiatori che conosco.
Una cosa essenziale da fare è investire su una buona attrezzatura, almeno una macchina fotografica e un obbiettivo buono. Il resto sono tutti accessori di contorno, che io personalmente non uso perchè non mi va di partire con lo zaino gonfio e appesantirmi la schiena.
Assicuratevi di trascorrere almeno una settimana con il nuovo giocattolino, per prendere familiarità e non trovarvi tipo in cima all’ Himalaya e non sapere come mettere a fuoco la bandierina nepalese.

2. La pazienza è la chiave di tutto (dicevano le nonne)

Dal mio punto di vista quello che rende una foto interessante sono le persone, i soggetti insomma, soprattutto quando si è in una realtà differente.

Se siete per strada vicino ad un luogo pittoresco che pensate sia super fotogenico in quel momento, a volte basta aspettare un po’ per poter ottenere di meglio. Un uomo che passa, un dettaglio che non avevate notato prima la fretta è nemica delle belle foto.
La pazienza è la chiave di tutto.

3. Prendi nota delle piccole cose

Questo è un prolungamento del punto precendente.
Se le cose che osservi (e vuoi fotografare) da lontano ti sembrano impressionanti, pensa che da vicino possono diventare incredibili.
Perchè comincerai a vedere dettagli che nella tua vita frettolosa di tutti i giorni ti perdi. I fiori, le espressioni, i anche le crepe nei muri e qualsiasi cosa tu trovi intrigante e diverso dalla vita di tutti i giorni.
Ricercare il particolare può davvero aggiungere quella nota emozionale che fa la difefrenza in chi guarda i vostri scatti.

4. Modifica le tue foto ma non modificarle eccessivamente

C’è una sottile differenza tra lo sparare filtri a casaccio ed essere sicuri delle modifiche che vanno fatte ad una foto.
Le mie foto preferite sono quelle che una volta scattate e viste sul display già immagino come modificarle, già so dove aggiungere luminosità o colore: non avere paura di giocare per rendere le tue foto migliori in post- produzione.

5. Cattura una sensazione

Se c’è qualcosa che incontri ti fa sentire in un certo modo: felice, triste, nostalgico, ispirato, allora prova a catturarlo anche se in quel momento non ha senso. Magari una volta tornato a casa, riguarderai quella foto e proverai qualcosa di simile a quella sensazione. Pensa a scattare una serie di foto in varie prospettive e vedere cosa riesci a trovare.

6. Non puoi mai fare troppe foto

La regola d’oro: le foto non sono mai troppe.
A proposito, hai una scheda di memoria abbastanza grande e veloce? Assicurati di avere sempre la fotocamera pronta in modo da poter catturare i momenti mentre accadono, invece di rimpiangere le foto che non hai scattato in seguito.

 

Approfondimenti:

– Avete letto i 9 trucchi  di composizione di Steve McCurry ?

– Alcune macchine digitali che consiglio:
Sony Alpha 7s
Fujifilm X-A10
Fujifilm X-T2

 

Chiara Cerri

Sono una fotografa e web writer e vivo a Londra. Se mi cerchi mi trovi in riva al mare o in libreria.

16 Comments
  1. Adoro fotografare ma devo ancora migliorare (e parecchio)
    Il prossimo anno, se saranno possibili manovre di bilancio nella mia finanziaria , credo investirò in una compatta. Non sono ancora pronta per una reflex e non so nemmeno se riuscirei a portarmi dietro tutto quel peso!

  2. Amo la fotografia è tutto il suo mondo con fin da piccola, purtroppo le nostre strade si sono divise qualche anno fa per un mio “problema”. Continuo comunque a fare miriadi di foto ovunque vada,

  3. Grazie per i consigli, fanno sempre comodo soprattutto per una principiante come me. Scatto tantissime foto e a volte sono insoddisfatta che magari solo 2 o 3 mi piacciono. Sicuramente con i tuoi consigli migliorerò

  4. Ottimo articolo e ottimi consigli fotografici! Riuscire a trasmettere una particolare emozione o sensazione con un’immagine richiede pazienza e un pò di tecnica, ma può regalare bellissime soddisfazioni!

  5. Mio marito, appassionata di fotografia, le segue alla lettera. In particolare, ci impiega un quarto d’ora per catturare lo scatto perfetto. Io mi lamento sempre ma alla fine il risultato è pazzesco!

  6. Hai proprio ragione, le fotografie non sono mai troppe! Trovo questi consigli molto azzeccati, soprattutto per chi fa un viaggio. Purtroppo non sempre si ha il tempo per fermarsi davvero, trovare il dettaglio o cercare il momento perfetto. E’ un vero peccato perché sono proprio queste cose a fare una grande foto.

  7. Anche io ho molto da imparare in merito alle fotografie (e non ho pazienza!). Penso che ci voglia molta, moltissima pratica! se hai altri consigli scriviceli!!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.