ABOUT

Scrivo e mi piace ascoltare le storie della gente.
Una Laurea presa all’Accademia di Belle Arti e un Master in comunicazione multimediale e organizzazione di eventi.
Nata a Viareggio, sono stata per un po’ a Berlino per uno stage e poi a Rio de Janeiro e in India per dei progetti di volontariato, ora vivo a Londra.

Oltre a scrivere sul blog, lavoro come fotografa freelance.
Un giorno vorrei andare in Giappone e diventare insegnante di yoga.
Se dovessi descrivermi con una frase direi che: sono sempre in cerca di qualcosa (soprattutto nella mia borsa).

Il blog nasce nel dicembre 2014 per dare spazio a scrittura, fotografia e viaggi, le mie principali ossessioni.
Il titolo è un riferimento alla mania per lo scattare foto, anche se giorno dopo giorno il blog è cresciuto dando spazio ad altro.
Credo che il viaggio sia principalmente un cammino introspettivo in continua evoluzione, ma che abbia poco senso se non viene condiviso con gli altri.
Scrivo solo di ciò che mi interessa, di quello che mi piace e di ciò che rispetto.

Collaborazioni

Blog e Press Tour:

Tra gli enti del turismo con cui ho collaborato ci sono regione Pugliavisit Valenciavisit Cosenzavaltelina.iticeland tourism

Fotografia:

Sono fotografa principalmente di lifestyle, viaggi e ritratti.
Collaboro con Air bnb experiences e Shoot my travel mi sono occupata di progetti fotografici a scopo formativo come questo #photographyashealing

Collaborazioni editoriali e interviste:

Nazione Indiana 1 – Nazione Indiana 2

Dentro Rio de Janeiro – Viaggio da sola perchè – Viaggio AnimaMente

Libri che ho scritto:

Perdonami se rido è il mio primo romanzo breve pubblicato da Nativi Digitali Edizioni.

Cosa succede a Viareggio a settembre, quando l’estate è ormai finita e il Carnevale è ancora lontano, quando gli ombrelloni lasciano spazio all’odore del salmastro e alla malinconia?
Ce lo raccontano Elena, barista part-time e aspirante ballerina, sua madre Eleonora, in bilico tra i rimpianti del passato e le utopie di un futuro idealizzato, Ivano, belloccio vincitore di un concorso televisivo che rinnega le sue origini, Rino, manovale vedovo in tempo di crisi, e suo figlio Jacopo, alla faticosa ricerca di uno spazio per sé tra la pineta e il mare.
Personaggi diversi, storie diverse ma che finiscono inevitabilmente a incrociarsi tra loro, come può succedere solo in provincia.

Ambientato in una Versilia “che è come Orange County, ma senza l’Orange”, il romanzo di Chiara Cerri è semplice ma anche ambizioso, riflessivo ma anche svagato, malinconico ma anche genuinamente divertente; la chiave di lettura di Perdonami se rido è nello stesso titolo: quell’arte tutta italiana di stemperare i momenti più difficili con una risata.

DOVE ACQUISTARLO: trovi Perdonami se rido in formato ebook e cartaceo su Amazon e su molti store online.

Vuoi leggerne un estratto? Eccolo!

 

“Quante volte l’ho sentita questa frase “non mi sento ancora pronto per andare in India”. … è la stessa che ho detto a me stessa mentre stavo facendo la fila per fare il visto indiano, … quando ho messo piede per la prima volta su un affollatissimo treno indiano o mentre mi accingevo a mangiare un piccantissimo curry: non sono pronta.
Non sono pronta. Quindi non prepararti perché non sarai mai pronto per l’India”

Una fotografa e blogger d’eccezione vi introduce alla lentezza, alle ispirazioni, ai piccoli particolari, al cibo, alla gente e alle città dell’India del Nord.
Ma questo è il tuo taccuino e il tuo compagno di avventura: sarai tu a inserire appunti, foto, video e musiche per conservare i ricordi e le emozioni di un viaggio indimenticabile: il tuo!

Il FLOOK è una storia multimedialescritta non solo attraverso parole, ma anche video, fotografie, animazioni e musica.

DOVE ACQUISTARLO: trovi il taccuino in formato multimediale per Android e Apple QUI.

 

Mi trovate anche qui:
Facebook: Love the shoot
Instagram: @lovetheshoot
Google Plus: +ChiaraCerri
Linkedin: @chiaracerri

Collaborazioni:
effettuo servizi fotografici, di copywriting e social media in ambito turistico ed artistico.

Per informazioni e media kit potete contattatemi all’indirizzo email:
info.chiaracerri@gmail.com

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.