11 cose stupende da fare a Lubiana

11 cose stupende da fare e vedere a Lubiana. Lubiana si è aggiudicata il nobile premio di Capitale verde d’Europa nel 2016. Infatti non troverete macchine nelle centro storico della più grande città della Slovenia, il traffico lascia spazio alle rive frondose del fiume Ljubljanica che taglia in due il cuore della città e le strade sono in mano alle biciclette e ai pedoni.
Lubiana, in parte, è opera di Jože Plečnik, l’architetto visionario e anticonformista che la abbellì con bellissimi ponti ed edifici, oltre a dozzine di elementi di design urbano come pilastri, piramidi e lampioni, che esistono solo per rendere la città ancora più bella.
Lubiana è una città universitaria, dove l’atmosfera è piuttosto giovane data anche dai numerosi caffè alla moda che costeggiano il fiume.
In estate è piacevole passeggiare nella Città Vecchia tra numerosi negozi di marchi locali, prodotti artigianato e  alimentari, vedere come la città è riuscita a mantenere una sua identità e non è stata del tutto bombardata dalle grosse catene.
La piccola Lubiana potrebbe essere una salisburgo orientale un po’ meno turistica e con un tocco d’Italia qua e là.

La città è rinomata per i suoi spazi verdi, una popolazione universitaria e tetti in terracotta da cartolina a renderla una delle capitali più affascinanti d’Europa.

11 cose stupende da fare e vedere a Lubiana


Visitare i Tre Ponti

Triple Bridge o Tromostovje, come vengono chiamati in sloveno, sono una serie di tre ponti nel cuore di Lubiana. Questo è senza dubbio uno dei punti più fotogenici della città ed è impossibile perderselo perché è al centro di tutto. I ponti collegano la città vecchia alla città nuova e un ottimo punto di vista è quello di ammirarli dall’acqua a bordo di una delle brevi crociere lungo il fiume.

Ponte dei draghi

Dragon Bridge è uno dei punti più riconoscibili della città e un’altra grande opportunità fotografica. Fu costruito agli inizi del XX secolo, quando la città faceva parte dell’impero austro-ungarico.  Non è un semplice ponta ma una bellissima opera architettonica, la struttura del ponte è interamente in cemento armato, un materiale ancora poco diffuso nei primi anni del ‘900.
La leggenda narra che il fondatore della città di Ljubljana fu Giasone, eroe mitologico greco, che insieme ai suoi Argonauti uccise un drago. Forse è per questo che il simbolo simbolo della città è proprio il drago.

Mercato Centrale

Di buona mattina ci dirigiamo verso la Piazza del Mercato Centrale, una passeggiata da combinare con una salita al castello, godendo della vista dei portici che costeggiano la grande piazza, proprio sulla riva del fiume.
I locali visitano questo mercato all’aperto per fare shopping di frutta, verdura, formaggi, ecc. Le bancarelle del mercato sono aperte tutti i giorni tranne la domenica e nei giorni festivi.
Per fare colazione c’è il bar Južna na Plac ad aspettarvi, solo per sedersi ai tavolini rotondi sul portico-terrazza affacciato al fiume, in una bella giornata di sole, sarà la vostra prima tappa dove con guida alla mano farete il punto della situazione sulle cose da fare e vedere a Lubiana.


Il Castello di Lubiana “Ljubljanski grad”

Poco più in alto del mercato, arroccato su una collina sopra la Città Vecchia c’è il Castello.  Ci sono diversi percorsi per raggiungerlo, tutti facili. Potete optare per una passeggiata di 10 minuti partendo da Vodnikov trg; in alternativa salire con la comoda funicolare.
Non aspettatevi un castello maestoso, è una struttura di grandezza modesta, una combinazione tra elementi storici e moderni, vale la pena visitarlo solo per la vista bellissima che si gode da lassù.
I locali del castello ospitano l’esposizione museale “La storia slovena”, il Museo delle marionette e il ristorante Strelec, che si trova nelle mura.
Il consiglio: se il tempo è bello, visitate il castello al tramonto. La luce calda che si poggia sui tetti di Lubiana è uno spettacolo da non perdere.

Una passeggiata nella Old Town

Usciti da Klobasarna siete in pieno centro storico, parallela alla riva del fiume scorre Mestni trg, che sfocia nella Stari trg entrambe formano una specie di viale con alcuni dei negozi locali più deliziosi. Il centro storico è stato, per la maggior parte, incredibilmente rinnovato, è un misto tra una piccola Vienna e una città Italiana. Infine, potete dirigervi al Caffè Lolita, se il tempo lo permette, per fare un aperitivo seduti sulle comode poltrone che si affacciano al fiume.

Non è un segreto che Lubiana sia una piccola capitale, il che vuol dire che la bellezza della città è principalmente nel vagare per le strade e immergersi nell’atmosfera. Per questo motivo, consiglierei di soggiornare una o due notti in città per avere davvero un’idea.

Visitare i giardini di Tivoli

Il luogo perfetto per continuare la scoperta di Lubiana è ai Giardini di Tivoli, un parco di grandi dimensioni nel centro della città che è verde senza sforzo tutto l’anno. In primavera e in estate è costellato di fiori. E’ un must da visitare per gli amanti della natura e gli appassionati dei parchi.
Il parco è visitabile gratuitamente ed è raggiungibile in soli 10-15 minuti a piedi dal centro città.

La migliore vista a Lubiana

In cerca di uno sguardo iconico sulla città oltre al castello non potrete perdervi il Nebotičnik Cafe, si trova in cima al palazzo più alto della città e serve un ampio menu di bevande, la sua splendida vista è la scusa perfetta per fermarsi e ordinare di tutto.

Tipica cena balcanica da Sarajevo ’84

Per terminare la giornata con una bella cena in stile balcanico dovete recarvi in uno dei posti più frequentati dai locali: il Sarajevo ’84.
Situato nel centro della città, un po’ nascosto rispetto agli altri perché si trova nel piano sotterraneo, è un locale piccolo e accogliente, dall’ampia scelta di carni alla griglia.

Metelkova Mesto

Vale la pena dedicare un pomeriggio a questo luogo luogo piuttosto insolito appena fuori dal centro della città, vicino alla stazione di Lubiana. Si chiama Metelkova, ed è in questa ex caserma che da qualche decennio si svolge la scena cultura alternativa di Lubiana.
Troverete pochi turisti in questo spazio, ma tanta street-art e in estate i più bei concerti della città.

Colazione al Cacao Caffè

Per  fare colazione recatevi in uno dei bar più trendy di Lubiana è il Cacao Caffè sulla sponda ovest del fiume. Il locale offre offre varie opzioni di dolci e gelati, oltre alla gibanica il tradizionale dolce sloveno a tre farciture, qui c’è anche una bella scelta di opzioni gluten-free.
Proprio fuori da Cacao trovate una delle tante stazioni di biciclette firmate Bicikelj, Lubiana è bike friendly infatti e con questo sistema offre un noleggio di biciclette gratuito (o quasi, l’abbonamento per una settimana costa solo 1 euro).

Noleggiare un bici

Le biciclette sono adatte soprattutto per tragitti brevi, dato che la prima ora è gratuita. Cinque minuti dopo la restituzione della bicicletta potete già noleggiarne un’altra in qualsiasi altra stazione. L’utilizzo del sistema Bicike(LJ) fornisce biciclette al prezzo simbolico (di € 1 per una settimana e di € 3 per l’anno intero) e copre l’iscrizione obbligatoria al sistema, da effettuare sulla pagina internet.
Nel corso della registrazione sulla pagina internet BicikeLJ inserite il vostro indirizzo di posta elettronica e il numero della carta di credito. Una volta eseguita la transazione, riceverete un codice a 5 cifre per l’accesso al sistema e il PIN a 4 cifre per il noleggio della bicicletta.

Per aggiornamenti live su eventi e cosa accade in città date un’occhiata a Ljubljana in Your Pocket

Chiara Cerri

Sono una fotografa e web writer e vivo a Londra. Se mi cerchi mi trovi in riva al mare o in libreria.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.