Lifestyle

La beauty routine per chi viaggia spesso

Le lunghe traversate possono essere un reale nemico per la salute della nostra pelle, scopriamo come mantenere il viso giovane senza rinunciare al piacere di viaggiare.
Ecco  l
e ultime novità per una pelle sempre giovane anche in viaggio.
Cosa c’è di meglio che preparare la valigia e partire? Che sia per motivi di lavoro o per piacere, mettersi su un treno, un’auto o un aereo crea il brivido del vivere una nuova avventura. Ciò che conta è non dimenticare di prendersi cura della pelle anche durante l’avventura per apparire fresche come una rosa.
Prima di partire, comunque, dedicate dei trattamenti particolarmente nutrienti alla pelle a base di burro di karité o di acido ialuronico che aiutano a donare maggiore idratazione e nutrimento al viso, così sarà “pronto” per affrontare del viaggio e non risentirne troppo vistosamente.

Come mantenere la pelle fresca durante il viaggio: gli indispensabili del bagaglio a mano

Per l’aereo

In valigia bisogna avere pronto l’essenziale per riprendersi dagli agenti esterni che possono aggredire la nostra pelle durante il viaggio. Per esempio, spostarsi in aereo è un vero e proprio stress test a cui sottoponiamo il nostro viso.
Accade che l’aria pressurizzata della cabina dell’aereo carica di anidride carbonica e quasi del tutto priva di umidità non ne permette la naturale ossigenazione e le molecole d’acqua presenti naturalmente sul film idrolipidico dell’epidermide si disperdono. Tutto ciò porta la pelle a seccarsi molto.
Per questo motivo, il primo cosmetico da avere alla mano e pronto all’uso è un prodotto idratante.
Con L’Oréal Paris ho scoperto tante soluzioni ottime per ovviare questo problema, come il gel idratante Hydra Genius all’aloe, la cui texture molto liquida lo rende facilissimo da stendere.
È ottimo per chi viaggia in aereo anche perché trattiene a lungo l’acqua sulla pelle. Il formato è inoltre hand luggage approved grazie alla confezione da 70ml, da mettere sul viso mentre siete comodamente sedute al vostro posto.

In auto o treno 

Per chi viaggia in treno o in auto la varietà di possibilità si amplia e i formati non costituiscono più un limite, resta però il consiglio di avere sempre pronto un prodotto dal forte potere idratante che aiuti a restituire al viso tono e freschezza. Se avete ancora spazio, non dimenticate anche di mettere una crema idratante per le mani, un contorno occhi, il burro cacao per le labbra e un siero rivitalizzante.

Gli indispensabili del bagaglio da stiva

Nel bagaglio grande c’è posto per qualche oggetto in più, un consiglio per non appesantire troppo la valigia è di travasare i cosmetici di casa nei contenitori da viaggio.
Fra gli oggetti da includere nel bagaglio non possono mancare i prodotti per pulire il viso, come le salviette struccanti (L’Oréal ne ha una ai fiori rari che idrata anche, quindi ottime per non irritare la pelle) e il detergente (se c’è spazio anche per il tonico, meglio ancora!).
Chi non riesce a rinunciare a una coccola dedicata al proprio benessere non può dimenticare di mettere in valigia anche una bella maschera, in tessuto o all’argilla (in quest’ultimo caso la L’Oréal ha un comodo formato da viaggio, un mini-set composto da tre maschere monodose all’argilla pura).

Le tre regole d’oro da rispettare:

Quando viaggiate non dimenticate mai di bere molta acqua e di dormire il tempo giusto, soprattutto se vi approssimate ad un viaggio oltreoceano con fusi orari molto diversi.
A proposito, per chiudere con un consiglio fondamentale: viaggiate struccate, così senza make-up non ostacolerete ulteriormente l’ossigenazione della pelle e potrete applicare senza difficoltà la crema e il siero che avete in borsa.

Leggi qui: consigli per un beauty case da viaggio essenziale


#sponsored post

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.