Lifestyle

La luce è emozione: scegliamo le lampade adeguate per la nostra casa

Chi sceglie di viaggiare per diletto o lo deve fare per lavoro ha in comune un elemento:  il ritorno fra le mura di casa.

La casa rappresenta un punto fermo nella vita di ciascuno di noi. Se risulta estremamente divertente conoscere nuovi paesi, apprezzarne usi e costumi, confrontarsi con altre persone, prima o poi si ha il desiderio di tornare a casa. Fermarsi a riflettere, rientrare a lavorare, rivedere amici, vivere in famiglia.

Fra le mura domestiche torniamo con un ricco bagaglio di emozioni, che assaporeremo ricordando luoghi e persone.

La casa, se davvero ci rappresenta, è comunque un luogo piacevole dove tornare con gioia.

Molto dipende da quello che siamo riusciti a realizzare nel nostro appartamento e dalla capacità di renderlo una sorta di estensione del nostro modo di essere.

Per rendere l’ambiente quotidiano adeguato e rilassante si può davvero fare molto. Scegliendo l’arredamento che rispecchia la nostra personalità, sistemando i nostri oggetti nella maniera più adeguata.
Garantendo un ambiente gioioso e perché no luminoso al punto giusto.

L’illuminazione perfetta garantisce una marcia in più alla casa

Nell’arredare la casa mi sono spesso fermata a riflettere su quanto fosse importante l’illuminazione naturale di un ambiente, collocando di conseguenza l’area relax, le sedute per leggere, lo spazio dove consumare i pasti.

Ho scelto di sfruttare al meglio la luce naturale ma ho optato per soluzioni adeguate anche laddove si trattava di illuminare con supporti artificiali al calare del sole.

Nel valutare la luce giusta ho optato per soluzioni che fossero anche belle esteticamente, allegre e funzionali, senza disdegnare supporti d’illuminazione amici dell’ambiente, grazie ad un uso sapiente delle nuove tecnologie a basso impatto.

Quale lampada scegliere per la propria casa?

In aiuto ci vengono  gli store, con adeguate vetrine online, ricche di articoli un po’ per tutte le tasche e i gusti, con carrellate interessanti che ci portano a spasso fra i tanti modelli realizzati dai vari brand.

In rete ho trovato una realtà interessante da scoprire all’indirizzo: Casa delle Lampadine, che mi ha fornito un aiuto concreto per l’ampia proposta disponibile e la possibilità di conoscere da vicino realtà sempre al passo con i tempi come Artemide, Davide Groppi, Flos, Foscarini, Luceplan, iGuzzini e tanti altri ancora.

Senza rinunciare al design è possibile scegliere fra un’ampia gamma di lampadari, plafoniere, abat jour, lampade, faretti e applique.

La scelta deve essere in linea con il gusto personale ma è determinante acquistare il giusto supporto luminoso tenendo in seria considerazione la zona della casa in cui andrà collocato.

Ogni ambiente ha esigenze specifiche, è bene non dimenticarlo mai.

Cucina e camera da pranzo ad esempio necessitano di una luce diffusa, per l’area relax e lettura niente di meglio che una lampada, le applique si rivelano ideali nei corridoi o per dare carattere ad una parete, mentre i faretti risultano perfetti per illuminare in modo soffuso ma luminoso.

 

 




#ad 

Ciao, sono una fotografa e web writer e vivo a Londra. Se mi cerchi mi trovi in riva al mare o in libreria.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.