Lanzarote. Terra di fuoco.

Quando arrivi a Lanzarote ti rendi conto che fino a quel momento ti eri perso il meglio delle Isole Canarie. Ovvero la parte meno raggiunta dal turismo di massa, più selvaggia e autentica. La vista dell’ isola dall’alto è inquetante: non c’è verde a dare pace agli occhi, ma chiazze marroni, montagne rosse e sentieri neri scavati dalla lava. Può spaventare la vista, in realtà la affascina. A camminarci sopra, questa terra, ti rendi conto di quanto tutto questo sia collegato alle tue radici, che sono fatte di terra viva e polvere. Perchè noi alla terra ne siamo attaccati fin da quando nasciamo e allora possiamo dire che Lanzarote è un posto ancestrale, è il racconto geografico della nostre origini. Terra Lanzarote è un’ isola selvaggia, di strade che affondano in paesaggi terrosi, neri, che mentre li percorri ti raccontano di quelle esplosioni che un tempo furono causate dalle viscere di un vulcano. A sugerirti la sensazione che tutto sia in bilico e ricordarti che la terra che stiamo caplestando ci ospiterà finchè fintanto che lo vorrà. E’ lei che comanda. L’acqua abbraccia l’isola solo dal fuori, dal dentro invece non entra, è arida e piove talmente poco che non cresce alcun … Leggi tutto Lanzarote. Terra di fuoco.