Wellness

Le Eco creme Flower’s Week create con l’acqua termale di Viterbo

Tutti vorremmo un corpo sano e ben curato. Il primo passo per fare questo è sicuramente quello di evitare cosmetici e creme con elementi sintetici come parabeni e siliconi.

Certo, non è facile trovare prodotti di qualità preparati solo con ingredienti naturali. Questo però non vuol dire che sia impossibile. Esiste infatti una linea di Creme Emozionali completamente naturale e bio. Per vedere come sono fatte e quali componenti contengono scopri Flower’s Week e vedrai come con gli ingredienti forniti da Madre Natura si possono creare dei prodotti che aiutano corpo e mente.

Come funzionano

L’idea alla base della creazione delle Creme Emozionali Flower’s Week è il concetto olistico della floriterapia. Ma non solo. 

Per quanto riguarda la floriterapia, è un tipo di medicina alternativa nata dal medico Edward Bach nei primi anni del ‘900. Certamente tutti avranno sentito nominare i Fiori di Bach, specialmente chi frequenta le erboristerie, per la cura di disturbi come insonnia, ansia, stress e attacchi di panico.

La teoria di base è quella secondo cui esistono diverse personalità umane, ognuna con il suo lato positivo e negativo. Se una di queste due parti non è in equilibrio, si avrà una manifestazione fisica del disagio che si esprime attraverso le malattie. Per rimettere ordine nella psiche basterà utilizzare il fiore adatto alla sfumatura di personalità che non è bilanciata. Secondo questo pensiero, per fare un esempio, una personalità solitaria ed orgogliosa dovrebbe assumere un tonico a base di Water Violet per poter rimettere la propria psiche in equilibrio. Vi sono 38 fiori, che possono anche essere combinati, adatti a ogni personalità umana.

Caratteristiche per essere naturali e biologiche

Le Creme Emozionali Flower’s Week sono naturali, questo vuol dire che non sono testate sugli animali e al loro interno non vi sono elementi sintetici come parabeni e siliconi.

Queste creme sono anche Biologiche. Per rientrare nella definizione di biologico un prodotto deve essere coltivato nel rispetto dell’ecosistema, cioè senza l’utilizzo di fertilizzanti chimici, senza pesticidi e ormoni per farli crescere.

Nel campo della cosmesi queste scelte sono di fondamentale importanza perché la nostra pelle assorbe una quantità che supera il 60% delle sostanze che vi applichiamo.

Con quali ingredienti sono fatte e come vengono preparate

Partendo dal presupposto che gli estratti dei Fiori di Bach vengono prodotti a partire da piante selvatiche diventa difficile pensare che non possano essere biologiche.

In più i metodi di estrazione dei principi attivi sono naturali e sono solo due. Il primo prevede la macerazione dei fiori in acqua di sorgente, il secondo è svolto mediante una bollitura della durata di 30 minuti.

Nelle Creme Flower’s Week troviamo, oltre ai fiori, anche l’Acqua Termale di Viterbo. Per quanto riguarda la metodologia di preparazione, le emulsioni sono realizzate con stereati di glicerile, glicerina e cere (se previste dalle formulazioni). Questo composto viene portato a basse temperature per una migliore amalgama degli oli che non ossidano. Successivamente si aggiungono acqua e conservanti non dannosi in sottovuoto. Dopo una verifica del ph vengono aggiunti profumi ed oli essenziali.

A proposito dei conservanti vale la pena dire che ne esistono di naturali come gli oli essenziali di timo, rosmarino, artemisia e tanti altri.

Flower’s Week espone nelle sue Creme Emozionali anche l’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) per una visione completa degli ingredienti.

 

#ad 

Ciao, sono una fotografa e web writer e vivo a Londra. Se mi cerchi mi trovi in riva al mare o in libreria.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.