Lifestyle Travel Tips

Travel beauty case: i veri essenziali da viaggio

Partire, viaggiare, nuove esperienze, nuove avventure…corredate da foto, foto e ancora foto. In cui, perlomeno, vorremmo apparire in una versione di noi stesse “accettabile”: meno occhiaie, dovute a notti brave e jet leg, un colorito più uniforme e una pelle più luminosa.

A casa, nella pace della nostra quotidianitá si ha il tempo per maschere, make-up correttivi, qualche ora di sonno in più. Come possiamo ricreare lo stesso effetto durante i viaggi? Semplice, con un travel beauty case studiato, essenziale ma contenente tutto ciò che serve, solo quello di cui avete bisogno.

Beauty case da viaggio essenziale: come prepararlo

 

Esistono due categorie di persone quando si parla di preparare le valigie: chi porta troppo e chi porta troppo poco. In entrambi i casi, si finisce per non portare mai quello di cui abbiamo davvero bisogno!

Primo step: fare mente locale. Sedetevi un attimo, prendete carta e penna e ragionate: dove state andando? Per quanto tempo? Con chi viaggiate e quanto tempo avete per essere presentabili? Focalizzatevi sulle vostre reali esigenze e tutto scorrerá liscio.

Secondo step: riducete all’essenziale ogni passaggio. Avete davvero bisogno di due olii diversi per la notte? Oppure di tre palette per realizzare un makeup in meno di dieci minuti? Avete davvero la possiblitá di cambiare il vostro rossetto per cenare? ( E se la risposta é sì, beate voi)

Terzo step: Controllate di aver in casa i contentiori da viaggio, e se non li avete, andate subito a comprarli, soprautto se dovete viaggiare in aereo, dove le restrizioni sono il vostro peggior nemico ma anche il vostro miglior alleato in questa operazione.

Quarto step: Mettete davanti a voi i prodotti prescelti e travasate quando potete.

 

Beauty case da viaggio essenziale: cosa portare

 


Se l’esame di autocoscienza non é andato a buon fine e il vostro beauty pesa ancora cinque quintali, tornate al primo step e seguite anche questi consigli.

Dividete il vostro beauty per sezioni, per esempio per la skincare avrete bisogno di:

  • un detergente viso, adatto alla vostra tipologia di pelle, che avete collaudato negli ultimi mesi, meglio ancora se é un prodotto due in uno con funzione di tonico
  • uno struccante, la tipologia che trovate più comoda a seconda delle vostre esigenze
  • una crema viso, la vostra del periodo, ancora meglio se con protezione solare incorporata, altrimenti dovrete aggiungere anche la protezione solare
  • un contorno occhi

Se parliamo di make up invece, tutto il vostro occorrente sará:

  • una piccola palette, realizzata da voi o acquistata nella sua interezza, che contenga tutto il necessario per un makeup veloce e magari, con uno specchio incorporato, per permettervi di truccarvi anche lontano dal bagno qualora ce ne fosse bisogno
  • un prodotto per la base uniformante, che sia il vostro correttore, un fondotinta leggerissimo o una bb cream con il vostro tool per l’applicazione preferito
  • un mascara e una matita occhi
  • uno, massimo due rossetti, della tonalitá che siete sicuri di indossare, di cui conoscete la resistenza e il comfort

Non deve inoltre mai mancare nel vostro beauty una crema mani e un balsamo labbra, quei piccoli kit con spazzolino e dentrificio incorporati e una buona spazzola da viaggio, mentre potete benissimo rinunciare a shampoo e balsamo se giá conoscete la catena o il posto in cui alloggerete, altrimenti mini taglia di entrambi, anche se viaggiate in treno e in macchina. Ricordate, ESSENZIALE.

Ora che avete sistemato il vostro beauty, chiuso la valigia, siete pronti a partire e a godervi la vostra vacanza.
Non vi sentite giá più leggere?

 

Aspirante beauty editor dall’età indefinita. Beauty addicted con un lato nerd. Quando prenoto un viaggio penso subito a quali prodotti posso portare e quali poter comprare nella destinazione prescelta.

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply